provala

Geofencing

Imposta con mSpy i confini di sicurezza per i tuoi figli come casa, scuola o casa della nonna. Monitora la posizione del tuo bambino e ricevi avvisi ogni volta che il tuo bambino viola le barriere virtuali.

Geofencing App: a cosa serve e come funziona | mSpy
Geofencing App: a cosa serve e come funziona | mSpy
CON MSPY PUOI:
  • Impostare un numero illimitato di zone sicure e proibite
  • Controllare quando e con quale frequenza viene visitata ogni zona
  • Ricevere notifiche e-mail su ciascuna entrata e uscita di zona
  • Visualizzare la cronologia dei movimenti del dispositivo su una mappa comoda
Geofencing App: a cosa serve e come funziona | mSpy
Compatibile con:
  • iOS 7 - 8.4; 9.0 - 9.1 Jailbreak necessario
  • Android 4+
Disponibile in:
  • Pacchetto Premium

    Ottieni tutte le funzioni più apprezzate nell'opzione di monitoraggio avanzata. PER SAPERNE DI PIÙ

Perché troverai utile questa funzione?

Garantire che un bambino sia sano e salvo quando non ci si trova è una delle sfide genitoriali più critiche al giorno d'oggi. Usando mSpy, puoi creare zone sicure intorno a casa, scuola di tuo figlio e altre località e ricevere avvisi quando tuo figlio le lascia. L'impostazione di zone sicure è utile per proteggere il bambino dalla visita di aree pericolose o remote della città. Tieni traccia dei movimenti del tuo bambino con mSpy!

  • 40sec
    Geofencing App: a cosa serve e come funziona | mSpy

Ogni 40 secondi un bambino scompare o viene rapito

Come funziona mSpy
Acquista mSpy

Seleziona il piano di abbonamento adatto alle esigenze della tua famiglia e compila il modulo d'ordine. Una volta elaborato il pagamento, riceverai istruzioni di installazione facili da seguire.

Installa e Configura

Scarica mSpy e installa sul dispositivo di tuo figlio. Se hai bisogno di assistenza tecnica o hai delle domande, il nostro team di assistenza clienti 24/7 è sempre pronto ad aiutarti. Nota: per utilizzare mSpy al massimo, il tuo dispositivo iOS richiede il jailbreak e Android ha bisogno del rooting.

Comincia a monitorare

Accedi al Pannello di Controllo di mSpy per impostare aree sicure e pericolose con geo-fencing, monitorare la posizione GPS, i messaggi, la cronologia di Internet e qualsiasi altra attività che si svolge sul telefono di tuo figlio.

cosa dicono i nostri clienti

“La scuola di mio figlio è abbastanza lontana da casa e dobbiamo essere sicuri che stia bene tornando da scuola. Quindi abbiamo scoperto questa cosa del geofencing e l'abbiamo provata. Siamo rimasti sorpresi che abbia funzionato perché una volta che lei ha deciso di andare in un negozio con la sua amica, siamo stati informati che è entrata nel quartiere che abbiamo contrassegnato sulla mappa come pericoloso. Questo aiuta molto, specialmente per genitori così impegnati come noi.”

“Non mi avrebbe detto nulla e sarebbe arrabbiata con me senza motivo. Sempre sul suo telefono e non mi permetterebbe nemmeno di toccarlo. L'app mSpy era fondamentalmente il mio ultimo indizio. Quando sono entrata al suo SnapChat ho scoppiato in lacrime, la mia ragazza stava per scappare con questo ragazzo che non aveva mai incontrato nella vita reale. Non posso ringraziare abbastanza.”

“Perché ho deciso di usare mSpy? Semplice, non posso fare nulla edcaspettare che qualcosa succede. Ho letto di Amanda Todd e altri bambini. Seriamente, la sicurezza di mio figlio costa molto più di $ 30”

“Non potevo credere ai miei occhi di ciò che i bambini postano sui social media, messaggi così cattivi e odiosi che mi hanno spezzato il cuore. Mia figlia è una ragazza dolce e gentile, sono così felice di poter catturare questi nemici e fermare gli abusi.”

“Ho visto alcune telefonate danno fastidio a mia figlia adolescente. Si arrabbiava ogni volta che qualcuno la chiamava. Conosco mio figlio, quindi dovevo sistemare le cose. Quindi ho acquistato questa app mSpy per identificare quel ragazzo misterioso. Quello che ho visto mi ha fatto impazzire: l'ha letteralmente minacciata, ha inviato terribili emoji e ha detto che la seguirà dopo la scuola. Ci siamo incontrati con i genitori e abbiamo discusso del tutto.”

photo

Jörg
Trier, Germania

photo

Melissa
NSW, Australia

photo

Adam
Edinburgh, Scozia

photo

Kevin
AZ, USA

photo

Sarah
NY, USA

INIZIA A MONITORARE ORA

Geofencing, app per la geolocalizzazione del telefono

Oggi avere il telefono cellulare è essenziale per rimanere in contatto con familiari, amici e collaboratori, soprattutto grazie alla funzione di geolocalizzazione.

Perdere il telefono cellulare è un enorme inconveniente, che ha portato alla necessità di metodi di backup che consentano di recuperarne i dati. In questo articolo ti diciamo come si localizza un cellulare attraverso una soluzione di monitoraggio in modo pratico e sicuro.

Nello specifico si tratta di utilizzare un’applicazione che è tra le migliori presenti sul mercato per la localizzazione di un telefono e che risponde al nome di mSpy. Questa applicazione per la geolocalizzazione del telefono può essere molto utile per i genitori che vogliono dare ai loro figli un telefono cellulare per la prima volta ma vogliono anche tenerli al sicuro.

Al giorno d’oggi ci sono innumerevoli canali e applicazioni attraverso i quali bambini e ragazzi possono avere accesso a contenuti inappropriati o entrare in contatto con estranei, il che rappresenta un rischio inevitabile dell’era tecnologica.

I vantaggi del geofencing di mSpy

Con l’utilizzo dell’app per localizzare un cellulare ed in particolare mSpy, i genitori possono controllare le attività online dei propri figli in remoto e in modo non intrusivo.

Inoltre hanno anche la possibilità di utilizzare l’applicazione per individuare un telefono cellulare con GPS, che torna utile per individuare il dispositivo in caso di smarrimento o per monitorare la persona che ce l’ha con sé.

Le condizioni che rendono utile questa applicazione sono molteplici; infatti, quando un minore lascia il cellulare a scuola, a casa di un amico o in un altro luogo visitato durante il giorno, è possibile intercettarlo grazie proprio alla funzione di geofencing di mSpy.

Tuttavia, è importante considerare che se il dispositivo è stato rubato o appare in una posizione in cui il proprietario non è mai stato presente, è necessario segnalarlo e non tentare di recuperarlo.

Quando l’utente minore andrà in un nuovo posto o sarà senza supervisione dei propri genitori o tutori, in questi casi è possibile configurare una zona di confine con la funzione chiamata "Geofencing". In esso, i genitori determinano l’area in cui l’utente con il dispositivo è al sicuro. Nel caso in cui lasci l’area, l’applicazione emetterà automaticamente un avviso.

Un’altra eccellente funzionalità dell’app mSpy informa quando vostro figlio ha un percorso preferito o una routine specifica che continua a percorrere senza la supervisione dei genitori. Parliamo per esempio del tragitto che fa per andare a scuola. mSpy consente di tenere traccia del percorso e accertarsi che l’utente abbia raggiunto la propria destinazione, monitorandolo anche nel caso in cui si discosti dal percorso.

L’uso di mSpy per il monitoraggio o come localizzatore di telefoni cellulari è completamente sicura e legale se parliamo di uno scenario come quello appena descritto, purché l’installazione venga eseguita dai genitori o dai tutori sul dispositivo per uso personale dei propri figli, specie se questi ultimi sono minorenni.

Le caratteristiche principali dei programmi di mSpy

Se stai pensando di acquistare un’applicazione come mSpy, il primo passo è determinare quale sia lo scopo del monitoraggio. In questo modo puoi sapere quali funzioni si adattano meglio alle tue esigenze e scegliere il pacchetto in abbonamento adatto a te.

A tale proposito, ecco un mini elenco di alcune delle funzionalità di mSpy:

  • Monitoraggio della posizione GPS: con mSpy è possibile la localizzazione per individuare la posizione di un telefono cellulare in qualsiasi momento.
  • Monitoraggio delle chiamate: è possibile tenere traccia delle chiamate in entrata e in uscita e, se lo si desidera, è possibile bloccare determinati numeri.
  • Monitoraggio dei messaggi: tiene traccia dei messaggi SMS in entrata e in uscita, nonché delle e-mail.
  • Monitoraggio della messaggistica istantanea: consente di rivedere le conversazioni di applicazioni come WhatsApp, Skype, iMessage, e tanti altri.
  • Monitoraggio dei social network: controlla l’accesso ai principali social network come Facebook o Snapchat.
  • Monitoraggio multimediale: consente di accedere a file multimediali come foto e video.
  • Monitoraggio della navigazione: controlla le pagine Web, i download, e gli elementi salvati o anche solo visitati. È inoltre possibile limitare l’accesso a determinati siti in remoto.

Insomma, come potrete comprendere mSpy è un’app dalle funzionalità incredibili, e che vi permette di salvaguardare i vostri figli dalle insidie del web in modo semplice e sicuro.

Mostra di piùMostra meno